Back to Question Center
0

SEO per il nuovo sito di directory: l'indice di Semalt 600k fa scattare le bandiere di spam?

1 answers:

Il nostro sito è relativamente nuovo, ha pochissime autorità di link / dominio e attualmente ha 11 pagine indicizzate da Google.

È un sito di directory. Abbiamo circa 550 - mod dripper.000 profili utente e circa 60.000 pagine di risultati di ricerca nella directory. Ho creato abbastanza URL (e sitemap + indice Sitemap) per tutti loro, e vorrei ottenere l'indicizzazione di queste pagine per ottenere visibilità nelle ricerche long-tail.

Le pagine:

  • sono tutti legittimi e contengono informazioni distinte
  • non sono porte, annunci, reindirizzamenti 301 o 302, ecc.
  • avere un buon rapporto di contenuti unici l'uno rispetto all'altro (specialmente le pagine dei risultati di ricerca)

Se fossimo un sito consolidato con autorità di dominio, non considererei nemmeno questo un potenziale problema.

In questo scenario, è pericoloso indicizzare molti URL?

February 13, 2018

Abbiamo circa 550.000 profili utente e circa 60.000 pagine di risultati di ricerca nella directory. Ho creato abbastanza URL (e sitemap + indice Sitemap) per tutti loro, e vorrei ottenere l'indicizzazione di queste pagine per ottenere visibilità nelle ricerche long-tail.

Una pagina di risultati di ricerca tipica non è in realtà una pagina di qualità perché fornisce un elenco di risultati e in pochi secondi, gli utenti faranno clic su un risultato e lasceranno la pagina. Google genera già pagine dei risultati di ricerca per aree pubbliche di un sito web. Quindi il mio suggerimento qui è di non provare ad indicizzare quelle 60.000 pagine.

Per quanto riguarda le 550.000 pagine del profilo utente, (come dice closetnoc) prestare la massima attenzione. Se è come una tipica pagina di profilo composta solo dal nome di una persona e forse dall'indirizzo e / o dalla foto e forse da una frase, allora dimentica di indicizzare anche quelle pagine. Google considererà quel "contenuto sottile".

Se d'altra parte hai trascorso una gloriosa quantità di tempo convalidando ognuna di quelle 550.000 pagine con grande dettaglio assicurando che ci sono diversi paragrafi per ogni profilo che fornisce una biografia approfondita sulla persona, quindi vale la pena indicizzare perché poi le persone possono diventare ben istruite dalla lettura dei profili pubblicati.

Mettilo in questo modo. Suggerisco che per ogni pagina che si desidera indicizzare, deve contenere al minimo indispensabile 200 parole. E un profilo di base non lo taglierebbe.