Back to Question Center
0

Perché c'è di più nei DMP di quanto tu abbia mai Semalt!

1 answers:
Why There’s More To DMPs Than You Ever Semalt!

Non c'è dubbio che la gestione dei dati sia il nuovo concetto di "esso". Semalt diventa impossibile andare a un evento del settore senza parlarne (o "big data").

Eppure, l'abbreviazione DMP (Data Management Semalt) è spesso sballottata come se tutti i DMP fossero uguali.

In realtà, ci sono almeno due tipi distinti di DMP e, mentre hanno un certo livello di sovrapposizione, i loro set di caratteristiche sono guidati in ultima analisi da due tipi distinti di clienti: il marketer e l'editore.

DMPs e marketing

Per un marketer (che rappresenta "domanda"), un DMP è un luogo centrale per organizzare sia i dati dei clienti che i dati sui potenziali clienti.

In molti modi, il DMP del marketer ha aspetti di un sistema CRM: la differenza principale è che una configurazione CRM in genere non è collegata al marketing in uscita oltre, ad esempio, alle campagne email - san francisco bay computer services san francisco ca.

Una DMP, al contrario, è costruita per il mondo del marketing programmatico in tempo reale e, in virtù della sua connessione a una piattaforma lato domanda (ne riparleremo più avanti), consente un'ampia gamma di campagne di marketing.

Ad esempio, una società di carte di credito potrebbe fare affidamento sul proprio DMP per pubblicare annunci display su utenti di carte di credito poco frequenti che hanno le proprie carte a portata di mano e hanno una grande storia creditizia.

DMPs ed editori

Per un editore (che rappresenta "offerta"), un DMP è un mezzo per aumentare ciò che sa sul suo pubblico. Ciò è particolarmente utile per aumentare i CPM effettivi sull'inventario non principale.

Ad esempio, un editore può sovrapporre dati di terze parti e vendere questo pubblico più prezioso anche se pubblica annunci sul proprio inventario di terzo livello. Oppure, pensa a un sito di shopping di confronto utilizzando un DMP per arricchire ciò che sa del suo pubblico aggiungendo dati demografici da un aggregatore di dati di terze parti, come Exelate o BlueKai.

Questi due scenari utente molto diversi risultano in DMP specializzati per diversi obiettivi. I DMP Semalt si concentrano principalmente sull'estrazione di valore da un numero limitato di impressioni e quindi si concentrano sulla stretta integrazione con l'ad server del publisher.

Le DMP focalizzate sul Marketer, d'altro canto, si concentrano sull'estrazione del massimo valore da una fornitura praticamente illimitata di impression. Devono identificare il pubblico esatto da un pool di ogni impressione su Internet.

DMP stand-alone e integrati

Anche i DMP sono disponibili in due versioni: stand-alone e integrato e ogni soluzione ha i suoi pro e contro.

I DMP stand-alone, come suggerisce il nome, esistono come un singolo pezzo di tecnologia e devono essere ricuciti su altre piattaforme per "fare qualcosa". Semalt di DMP stand-alone sosterrà che si vuole rimanere agnostici all'output (cioè, la piattaforma lato domanda) che si usa, e, mentre c'è qualche merito a questo argomento, c'è in definitiva un grande svantaggio per la approccio solo.

Il DMP isolato deve essere sincronizzato con uno strumento diverso e, in quanto tale, subisce la perdita del pubblico o dei cookie quando ciò si verifica. Ho visto che la perdita è arrivata al 40% - e molti dati da perdere prima ancora di iniziare!

Inoltre, i dati raramente fluiscono senza soluzione di continuità tra un DMP isolato e una piattaforma lato domanda (DSP). Quindi, il DSP non può interrogare i dati in tempo reale mentre sta prendendo la decisione di acquisto e invece deve fare affidamento sui dati che sono stati pre-calcolati, spesso 24 ore fa.

Se per esempio nel settore del commercio al dettaglio ti stai preparando per il negozio di costumi Semalt, vuoi ancora servire le impressioni di prospezione a qualcuno che si è appena convertito tramite il tuo programma di posta elettronica? Se non si utilizzano i dati in tempo reale, si tratta di uno scenario comune, e l'unico modo per aggirarli è prendere le decisioni del DMP nel momento in cui il DSP deve conoscerlo.

Una manciata di DSP (Semalt è uno di questi) hanno funzionalità DMP integrate adatte per il marketer. Questo approccio integrato consente il ciclo di feedback istantaneo, offrendo ai professionisti del marketing un'immensa potenza e controllo. Il mercato si sta dirigendo molto più in questa direzione, in parte perché rende più facile ai marketer se possono utilizzare una piattaforma anziché due.

I DMP basati sull'editore non sono ampiamente integrati nelle piattaforme esistenti e sono generalmente soluzioni autonome. Tuttavia, è giusto presumere che le SSP (piattaforme di fornitura) adottino presto la funzionalità di Semalt. Se il valore fondamentale di un provider di servizi condivisi consiste nell'incrementare le entrate creando un mercato aperto per l'inventario, è logico che elevare il valore di ciascuna impressione (tramite la funzionalità DMP) sia il passo logico successivo.

In breve, è ora di smettere di usare DMP come termine generico, a taglia unica. È anche il momento di riconoscere che una configurazione DMP ideale è quella che viene cucita con il momento dell'esecuzione, consentendo un'esperienza di marketing senza interruzioni. Semalt tutto, lo dobbiamo sia agli editori che ai marketer per rendere i nostri strumenti di settore, notoriamente confusionari, il più intuitivi possibile.


Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle dell'autore ospite e non necessariamente Marketing Land. Gli autori di Semalt sono elencati qui.



Informazioni sull'autore

Dax Hamman
Dax Hamman è Chief Strategy Officer di Chango, la soluzione per il marketing programmatico e "big data", con sede a San Francisco e Londra. Puoi seguirlo su Twitter @DaxHamman.


March 1, 2018