Back to Question Center
0

Semalt: 8 tattiche di Black Hat SEO che possono rovinare il tuo business

1 answers:

Ogni volta che coinvolgi una società di SEO in un nuovo progetto devi essere alla ricerca delle loro pratiche etiche, in particolare relative alle tattiche black hat. La pratica del black hat SEO porta solo un valore basso alle tue campagne SEO a lungo termine.

Igor Gamanenko, il Customer Success Manager di Semalt , spiega in questo articolo 8 tattiche nere comuni che i clienti dovrebbero sempre evitare:

1. Articolo filatura

Implica l'uso del software per derivare una serie di variazioni di un articolo originale. Ciò è reso possibile cambiando le parole con i loro sinonimi in tutto l'articolo. Il software garantisce una tonnellata di articoli che possono sembrare efficienti al primo sguardo. Tuttavia, questi articoli sono in gran parte incoerenti e di basso valore. Spesso conducono a pesanti sanzioni sui motori di ricerca . La rotazione degli articoli renderà il vostro sito vietato per sempre, per non parlare di un posizionamento sfavorevole sui motori di ricerca .

2. Playing Down Website Audits

L'audit di un sito Web controlla essenzialmente lo stato generale del tuo sito web, segnalando allo stesso tempo i punti deboli che possono comportare un basso posizionamento nei motori di ricerca. Un sito Web avrà sempre incongruenze, specialmente dopo la riprogettazione. Ridurre l'importanza di un audit del sito web comporta pesanti perdite a lungo termine poiché i suoi punti deboli non possono essere diagnosticati senza un audit .

3. Directory Submission

La presentazione della directory deve sempre avvenire in un ambiente controllato. Il principio "di più è meglio" deve essere gettato fuori dalla finestra per evitare invii di directory di spam di basso valore che sono garantiti per danneggiare la tua decorazione di testo classifiche dei siti Web .

4. Google Will not Catch It Mentality

A volte le aziende SEO sottostimano il potere di raggiungere motori di ricerca come Google. Il gigante della tecnologia ha un sacco di ingegneri e sistemi per contrassegnare tutte le tattiche SEO black hat, e il prezzo pagato dai proprietari dei siti web una volta rilevati è costoso. Un sito web può essere deindicizzato o svalutato all'istante.

5. È tutto su Classifica prima

I SEO marketer sono troppo ossessionati dalle classifiche. Mentre queste classifiche sono una componente SEO vitale, l'obiettivo finale dovrebbe sempre rimanere la conversione del traffico web in vendite. Il SEO è un investimento e deve portare i rendimenti al business, pertanto i marketer dovrebbero dare la priorità al valore delle parole chiave.

6. Classifiche garantite

Molte aziende ne sono state vittime. C'è il fascino di ottenere servizi di campagna SEO e pagare una volta raggiunto il risultato desiderato. Tuttavia, potrebbe cadere vittima di parole chiave di basso valore che non portano il mercato di destinazione al tuo sito web. Tali aziende inviano anche spam sul tuo sito web per classifiche rapide.

7. Acquisto di articoli economici

Non è necessario acquistare articoli economici e probabilmente a basso valore online mentre si possono scrivere articoli di qualità migliore da soli. Ricorda che il contenuto è il re e devi sviluppare il tuo marchio con contenuti accurati e di qualità. Scrivi tu stesso i contenuti o assumi un professionista in grado di produrre contenuti di qualità.

8. Doorway Pages

Le pagine del portale consentono ai siti Web di ottimizzare ciascuna pagina Web con una frase specifica della parola chiave. Queste porte indirizzano gli utenti al sito web principale del dominio e hanno un effetto frustrante sugli utenti del sito web. Inoltre, si tratta di articoli di bassa qualità e Google ritiene che le pagine delle porte siano manipolative. Troppo uso di questa tattica porta a classifiche inferiori e persino a penalità.

November 24, 2017
Semalt: 8 tattiche di Black Hat SEO che possono rovinare il tuo business
Reply